Modellazione MEP Terminal Fiumicino - La SIA ingegneria

Il nuovo progetto di estensione dell’aeroporto di Fiumicino, comprende tutta la parte architettonica, strutturale ed impiantistica in tutte le sue componenti meccaniche ed elettriche. L’area di interesse per questo progetto è di circa 132.000 mq. Nello specifico, il processo di pianificazione e gestione dei modelli BIM è stato sviluppato in collaborazione con gli altri operatori, adottando strutture di information management all’avanguardia. Nel processo costruttivo, La SIA è stata coinvolta per le attività di modellazione di tutti gli impianti a servizio dell’intera struttura, nella fase progettuale e costruttiva, fino allo sviluppo dei modelli a LOD 500 (as-built), suddividendo il lavoro in una serie di modelli riferiti relativamente alla parte di impianti speciali (sistemi TVCC, sistemi di controllo accessi), impianti elettrici (impianto di illuminazione generale, sistemi di evacuazione e segnalazione uscite di sicurezza, ascensori, impianti audio-visual, impianti anti-incendio), impianti meccanici (canalizzazioni aria M/R, diffusori, plenum, serrande taglia-fuoco, climatizzazione invernale ed estiva), impianti di smaltimento rifiuti speciali (carico e scarico carburante aeromobili, smaltimento liquidi oleosi e acque reflue).

Modellazione MEP Terminal Fiumicino - La SIA ingegneria
Modellazione MEP Terminal Fiumicino - La SIA ingegneria

Location: Fiumicino (RM)
Cliente: Rimond srl
Anno: 2016

PRESENTAZIONE

Scarica

Politica Integrata

Leggi